Ayurvedic Kitchari

Questo Kitchari ayurvedico è fatto con un mix di fagioli mung gialli spezzati e riso basmati stufati insieme in un piatto accogliente. Questa ricetta è pensata per essere facile da digerire ed è vegana e senza glutine.

Che cos’è il Kitchari?

Kitchari, anche comunemente conosciuto come Khichdi è un piatto ayurvedico che è tradizionalmente fatto con fagioli mung, riso e spezie digestive. Nella tradizione ayurvedica, è considerato un piatto molto curativo e disintossicante.

Quando ero nel nord dell’India a studiare yoga e ayurveda, questo era un piatto che veniva comunemente servito nell’ashram.

Questa ricetta è ispirata alla ricetta tradizionale che ho mangiato mentre ero in India!

I benefici del mangiare kitchari/Khichdi

Può sembrare un po’ strano che una ricetta “detox” possa essere fatta di riso e fagioli, dato che comunemente associamo il termine al mangiare molte verdure, frutta e insalate.

Ma questo piatto è effettivamente considerato un cibo disintossicante e curativo per alcune ragioni:

  • Kitchari è fatto con fagioli Mung spaccati, che sono facili da digerire (a differenza di altri tipi di fagioli)
  • Kitchari è una proteina completa
  • Kitchari aiuta a migliorare la digestione ed è fatto con spezie specifiche per la digestione

Per non parlare del fatto che è dannatamente gustoso e sazia anche!

Come fare questa ricetta

Prima di buttarti nella preparazione della ricetta, vorrai mettere a bagno i fagioli mung e il riso in una ciotola d’acqua. Questo li rende più facili da digerire. Poi, puoi tostare le spezie in una pentola e aggiungere i fagioli e il riso con un po’ d’acqua.

Coprire e lasciare sobbollire il tutto per circa 30 minuti. Dovresti ritrovarti con un composto simile a uno stufato che assomiglia a questo.

Consigli per realizzare questa ricetta alla perfezione

  • Non saltare l’ammollo dei fagioli mung e del riso per ottenere i migliori risultati! Questo aiuta davvero a renderli più facili da digerire.
  • Fate attenzione a non tostare le spezie a fuoco troppo alto, non volete che si brucino, ma solo che siano leggermente tostate e fragranti.
  • Se il tuo Kitchari sembra molto denso, puoi semplicemente aggiungere altra acqua e mescolare.
  • Sempre assaggiare e regolare il condimento con il sale alla fine, se necessario.

Ricette simili da provare

  • Red Lentil Curry
  • Sri Lankan Style Dal
  • Vegetable Korma

Se hai provato questo Kitchari Ayurvedico o qualsiasi altra ricetta del blog fammi sapere come ti è piaciuto lasciando un commento/valutazione qui sotto! Assicurati di seguirmi su Pinterest, Instagram e Facebook per altre delizie!

Stampa

orologio orologio icona posate iconflag bandiera icona cartella iconinstagram instagram iconpinterest pinterest iconfacebook facebook iconprint print iconsquares squares iconheart heart iconheart solid heart solid icon

Descrizione

Questo Kitchari Ayurvedico è facile da digerire e perfetto per un pasto semplice e sano!

Ingredienti

Scala1x2x3x

  • 1/2 tazza di fagioli mung (chiamati moong dal)
  • 1/2 tazza di riso basmati
  • 1 cucchiaio di olio di cocco (può sostituire il ghee con quello tradizionale)
  • 1 cubetto da 1 pollice di zenzero.pollice zenzero cubo, tritato finemente
  • 1/2 cucchiaino di semi di cumino
  • 1/2 cucchiaino di semi di senape
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero
  • 1 cucchiaino di sale marino
  • 1/4 cucchiaino di curcuma macinata
  • 1 foglia di alloro
  • 4 1/2 tazze di acqua

Istruzioni

  1. Mettere a bagno i fagioli mung e il riso basmati in una bacinella d’acqua per 15-20 minuti. Poi sciacquare in un colino fino a quando l’acqua non diventa chiara. (
  2. Calda l’olio di cocco in una pentola a fuoco medio, poi aggiungi lo zenzero, i semi di cumino, i semi di senape, il pepe, il sale, la curcuma e la foglia di alloro e fai tostare dolcemente per 1-2 minuti fino a quando non sono fragranti
  3. Aggiungi i fagioli mung spaccati, il riso basmati e l’acqua nella pentola e porta a ebollizione, poi copri e lascia sobbollire per 25-35 minuti. (Se il composto assorbe tutta l’acqua e si preferisce una consistenza leggermente più sottile, aggiungerne un po’ di più)

Note

Non saltare l’ammollo dei fagioli mung e del riso per un risultato migliore! Questo aiuta davvero a renderli più facili da digerire.

Fate attenzione a non tostare le spezie a fuoco troppo alto, non volete che si brucino – basta che siano leggermente tostate e fragranti.

Se il vostro Kitchari sembra molto denso, potete semplicemente aggiungere altra acqua e mescolare.

Assaggia sempre e regola il condimento con il sale alla fine, se necessario.

Nutrizione

  • Dimensioni della porzione: 1/4 della ricetta
  • Calorie: 220
  • Grassi: 4g
  • Carboidrati: 35g
  • Fibra: 4g
  • Proteine: 9g

Parole chiave: ricetta kitchari, ricetta Khichdi, ricetta vegetariana aryuvedica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.