Che cos’è Human Factors/HCI?

Il nostro programma si chiama “Human Factors/Human Computer Interaction”. Anche se questo può sembrare due aree distinte, il nostro programma fornisce una formazione integrata unificata. Il nome riflette le diverse prospettive e discipline riguardanti la natura del campo.

Alcuni ricercatori considerano Human Factors come la categoria più ampia in cui HCI è una componente più specifica. Human Factors è definito come la scienza che si occupa dell’applicazione di ciò che sappiamo sulle persone, le loro abilità, caratteristiche e limitazioni al design delle attrezzature che usano, gli ambienti in cui funzionano e i lavori che svolgono. (Human Factors and Ergonomics Society, n.d.). Altri nomi per i fattori umani includono ergonomia, psicologia sperimentale applicata, ingegneria dei fattori umani e psicologia ingegneristica. Il termine Fattori Umani/Ergonomia è usato per riferirsi al campo nel suo complesso. Da questa prospettiva i domini più specifici includono la guida, l’assistenza sanitaria, l’aviazione e l’interazione uomo-macchina. I fattori umani attingono a molte discipline tra cui la psicologia, l’informatica, l’ingegneria, la matematica, la medicina e l’infermieristica.

Altri ricercatori considerano la Human Computer Interaction come la categoria più ampia in cui i fattori umani sono una componente più specifica. L’interazione uomo-computer (HCI) è definita come un campo di studio multidisciplinare che si concentra sulla progettazione della tecnologia informatica e, in particolare, l’interazione tra gli esseri umani (gli utenti) e i computer. Mentre inizialmente l’HCI si concentrava sul problema di un singolo utente che interagiva con un computer da tavolo, il campo da allora si è espanso fino a coprire quasi tutte le forme di progettazione della tecnologia dell’informazione e gli effetti a lungo termine che i sistemi informatici avranno sugli esseri umani. Così, l’HCI ora attinge da molte discipline diverse, tra cui rami multipli dell’informatica, rami multipli della psicologia, design grafico, antropologia, ingegneria dei sistemi, sociologia, linguistica e altro. Da questa prospettiva, quasi tutte le tecnologie sono guidate dal computer, compresa la guida, l’assistenza sanitaria e l’aviazione, e quindi tutte rientrano nell’HCI, con aree più specifiche denotate dal fatto che l’attenzione sia su questioni psicologiche, questioni informatiche, hardware o design.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.