I pavimenti in sughero saranno il nuovo legno duro?

Il dibattito sulla moquette contro i pavimenti in legno duro finisce qui, perché potrebbe avere più senso per te scegliere qualcosa di completamente diverso: il sughero. Il materiale che mantiene fresco il vostro vino è paragonabile nel prezzo al legno duro (entrambi costano, in media, circa 2 dollari per piede quadrato), ma è riciclabile al 100% – e questa è solo la punta dell’iceberg. Basta leggere questa lista di sostenitori del sughero: Frank Lloyd Wright (ha usato il sughero nel suo famoso progetto Fallingwater); la NASA (è nei suoi aerei, NBD); l’acclamato studio di architettura Herzog & de Meuron e l’artista Ai Weiwei (si sono uniti per rivestire il padiglione della Serpentine Gallery del 2012 con questo materiale); e Mercedes-Benz (il sughero si trova in alcune delle sue auto). Quindi, quali sono i pro e i contro dei pavimenti in sughero, esattamente? Continua a leggere.

Vedi di più
I pavimenti di sughero rendono questa sala da pranzo, progettata da DISC Interiors, 10 volte più accogliente.

Foto: Laure Joliet/Courtesy of DISC Interiors

Si cammina comodamente

“Camminare su pavimenti troppo duri crea energia che sale verso i nostri muscoli e tendini, facendoli vibrare”, spiega João Rui Ferreira, presidente di APCOR, l’associazione portoghese del sughero. “Queste vibrazioni, con il tempo, fanno male ai nostri piedi, alle gambe e alla parte inferiore e superiore della schiena, creando un eccesso di tensione”. Indovinate un po’, il sughero non lo fa. Secondo uno studio dell’Instituto de Biomecánica de Valencia, i pavimenti di sughero si sentono bene perché il materiale è naturalmente flessibile.

Può sopportare l’usura

“Le stesse proprietà di resistenza ai liquidi che rendono il sughero un ottimo materiale per le chiusure dei vini portano al suo utilizzo in cucine, bagni e aree esterne, senza alcun rischio di marcire”, nota Ferreira. (Lo studio dell’IBV sostiene anche che, grazie alla sua struttura a nido d’ape, il sughero è in grado di assorbire gli urti, quindi può facilmente sopportare un sacco di traffico pedonale.

Assorbe il rumore

Installate il sughero nella vostra camera da letto e potrete organizzare un vivace cocktail party al piano inferiore mentre il vostro partner dorme al piano superiore, senza problemi. “I 40 milioni di cellule presenti in ogni centimetro cubo di sughero funzionano come un efficace fonoassorbente naturale”, dice Ferreira. “I pavimenti in sughero possono facilmente ridurre il rumore all’interno di una stanza e fungere da cuscinetto acustico tra il pavimento e le stanze sottostanti.”

Ti terrà le dita dei piedi al caldo

Dimentica i tappeti. I pavimenti di sughero manterranno una temperatura ottimale tutto l’anno da soli. “Testando la temperatura dei piedi a contatto con quattro diversi materiali, i pavimenti in sughero si sono rivelati la soluzione migliore per trattenere il calore (secondo lo studio IBV)”, nota Ferreira.

Non vi farà starnutire ogni cinque minuti

“Essendo un materiale che non assorbe polvere e acari, il sughero è un materiale altamente raccomandato per chi soffre di allergie e/o asma”, spiega Ferreira. Poiché lo strato superiore del pavimento in sughero viene lavorato durante la produzione per facilitare la manutenzione, tutto quello che dovete fare per tenerlo pulito è passare l’aspirapolvere regolarmente e pulirlo con un mocio umido ogni tanto.

Questa casa di Malibu Hills, rinnovata dal designer Michael Boyd, è il sogno di un modernista – basta controllare quei pavimenti in sughero sotto il tavolo in vetro e acciaio nella sala da pranzo.

Foto: Roger Davies

Potrebbe non durare a lungo come i pavimenti in legno duro

È vero, spesso è possibile recuperare i pavimenti in legno in una casa storica; le tavole ben curate sono oro. Il sughero è di lunga durata, sì, ma le garanzie della maggior parte delle aziende sono solo di 15 anni o giù di lì. Tuttavia, “ci sono stati casi in cui un pavimento di sughero è durato per 50 anni senza alcun problema”, aggiunge Ferreira.

È meglio che l’installazione sia perfetta

“La mancata preparazione del sottofondo può causare problemi in futuro”, dice Ferreira. Dovrebbe essere pulito, asciutto e livellato prima che succeda qualcosa.

Può essere graffiato o sbiadito

Perché il sughero è relativamente morbido, può essere scalfito (i cuscinetti per mobili sono probabilmente una buona idea) – ma lo stesso vale per il legno duro, quindi si corre il rischio in entrambi i casi. Entrambi i materiali possono anche sbiadire alla luce diretta del sole, anche se entrambi possono essere rifiniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.