Karl Malone Jr. affronta la storia di stupro del padre

SALT LAKE CITY, Utah – Karl Malone Jr. il figlio dell’attaccante degli Utah Jazz Hall of Fame Karl Malone ha rilasciato un video su Instagram che affronta il caso di stupro di suo padre durante il suo periodo alla Louisana Tech. Malone è stato riportato sotto i riflettori durante il documentario di ESPN “The Last Dance”. La serie in 10 parti ha coperto i Chicago Bulls del 1998 e il loro incontro con i Jazz nelle finali.

Il video è uno dei rari casi in cui la famiglia ha parlato pubblicamente del caso. Nel 1983, Malone, allora ventenne, ebbe un figlio con una ragazza di 13 anni di nome Gloria Bell. Malone era una star del college alla Lousiana Tech quando avvenne lo stupro.

Karl Malone, un attimo dopo essere stato negato per la seconda volta al campionato – sale sull’autobus della squadra dei Bulls per laureare tutti i giocatori dei Bulls. #AllClass #TheLastDance pic.twitter.com/ZN0d9tHqhV

– George Whitfield Jr. (@georgewhitfield) May 18, 2020

Nel 1986, i genitori di Bell hanno citato Malone in una causa di paternità chiedendo il mantenimento di Demetress Bell. Dopo aver ricevuto l’ordine di pagare alla famiglia di Bell 125 dollari a settimana, più le spese mediche. Malone raggiunse un accordo extragiudiziale con la famiglia tra il 1998 e il 1989.

Bell sarebbe diventato un veterano NFL di cinque anni con i Buffalo Bills, Phialdelphia Eagles, e Dallas Cowboys. Bell ha giocato a football al college alla Northwestern State.

Post Instagram di Karl Malone Jr

Karl Malone Jr, noto anche come K.J. ha giocato a football al college alla LSU. L’ex Tiger ha affrontato il passato di suo padre in una serie di tweet lunedì. I video contengono un linguaggio grafico, si consiglia la discrezione dell’utente.

“Sto probabilmente andando a ottenere un sacco di ritorno di fiamma per questo,” K.J. dice. “Mia madre probabilmente si arrabbierà con me. Ma alla fine della giornata lo sto facendo per la mia famiglia. Solo per difendere mio padre.”

L’apparizione dell’attaccante dei Jazz ha attirato l’attenzione su twitter di coloro che criticano il passato di Malone.

“Ha fatto un errore, ma alla fine della giornata, è ancora un grande padre”, ha chiesto K.J. “Si prende ancora cura di Demetress. Demetress è mio fratello, gli voglio bene da morire.”

Demetress, ora 36enne fa frequenti apparizioni sui post dei social media della famiglia Malone.

“Mio padre fa parte della vita di tutti i suoi figli,” ha detto K.J. “La gente vuole pensare che non lo sia, ma lui fa letteralmente qualsiasi cosa per noi. Si toglierebbe la camicia di dosso per chiunque. Questo è quello che è.”

K.J. ha spiegato il pedaggio che il contraccolpo ha su sua madre, Kay.

“Non fa male solo a me,” K.J. ha detto. “Mi fa male vedere mia madre perché mia madre ha letteralmente a che fare con tutto questo.”

K.J. ha detto che il vetriolo esiste anche con la famiglia di Malone.

View this post on Instagram

Così questo è successo ieri sera. Così eccitati che il nostro primogenito si sposerà in questo periodo l’anno prossimo. Congratulazioni @kadeemalone e @cedric_aj benvenuto nella nostra pazza famiglia. Vi amo così tanto. #wedding #proposal #love #blessed

A post shared by Kay Malone (@mamail32) on Feb 24, 2020 at 10:10am PST

“Mia mamma deve affrontare i membri della famiglia di mio padre che la chiamano ogni settimana perché non è nera”, ha detto K.J. Kay è il discendente di genitori filippini e bianchi.

“Mia mamma è ancora forte”, ha detto .J. “Sì, mia madre è attiva sui social media, ma vede ancora le cose che la gente dice su mio padre. Le fa male perché sa che mio padre non è così”.

Famiglia di Malone

Kay ha ripostato il video di K.J. e ha rivolto una dichiarazione al figlio nella descrizione.

“Sono così fiera di te per aver parlato e sappi che l’amore vince su tutto”, ha scritto Malone. “Ed è quello che abbiamo come famiglia. Come mamma mi prenderò sempre cura della mia famiglia. Invece di guardare i fallimenti delle persone, celebriamo i loro successi e i loro cuori amorevoli. Prego per tutte quelle persone che sono in un luogo oscuro che l’unica cosa che conoscono è essere brutte. Prego che Dio avvolga le loro braccia e spero che sentano l’amore che tu hai dato a me. Questo passerà.”

K.J. e Demetress non sono gli unici atleti professionisti della famiglia Malone. La figlia di Malone, Cheryl Ford, ha giocato nella WNBA con le Detroit Shock. In totale, Malone è padre di sette figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.