La magia del Divino Femminile e del Divino Maschile

Scritto da una prospettiva Divino Maschile

I ragazzi sono stati educati con la convinzione di sopprimere la propria energia divina femminile, o in altre parole: la loro intuizione, la creatività, il flusso delle cose, l’amore. La società ha fatto un gran casino e ci si potrebbe chiedere se questo è stato progettato intenzionalmente.

La verità è che nessun uomo sarà mai completo senza il suo Divino Femminile. Questo non si applica solo alle energie dentro di lui, ma anche al suo Divino Femminile partner nella vita. Questa società è costruita sull’idea di separazione e competizione, come spiegato nella nostra MASTERCLASS “Un uomo risvegliato”. Questo significa che il sistema di credenze di ognuno è basato sul pensiero che si suppone che si debba “farcela da soli”, essere meglio di qualcuno o avere di più. Questo sistema di credenze è stato dimostrato essere sbagliato.

Un uomo, fermo nelle sue energie Divino Maschile e Divino Femminile, può costruire qualsiasi cosa in questo mondo 3D senza competere con nessuno, perché lui è la forza della creazione. Deve abbracciare entrambe le energie per costruire imperi per lui e per la sua compagna Divina Femminile. Se la sua mente è radicata nella competizione e nella separazione, non diventerà completo dentro, e quindi non raggiungerà mai il livello di coscienza necessario per costruire il suo impero in 3D.

Tuttavia, una cosa deve essere detta: Una mente competitiva può costruire imperi anche in 3D, ma ricordate che questo viaggio sarà lastricato di sofferenza e dolore per se stesso, per la sua famiglia e per tutti coloro che sono coinvolti. Un uomo, radicato nella competizione, non creerà mai, ma piuttosto toglierà agli altri, quindi farà soffrire gli altri, quindi farà soffrire se stesso. Niente sarà mai abbastanza. Si sforza di avere sempre di più. Notate che i suoi desideri sono puramente fattori esterni, per esempio più soldi, più fama, più attenzione.

Gli uomini che sopprimono le loro energie del Divino Femminile sono paralizzati nella loro capacità di diventare interi, di vivere veramente una vita in abbondanza e di costruire il loro impero insieme al loro partner Divino Femminile. Inseguono fattori esterni, come il denaro, la fama, le auto, le case, gli orologi, il lusso, e così via. Non ha imparato (ancora) a fare il lavoro interiore, ad entrare nel suo spazio del cuore e sentire l’amore incondizionato che è e riceve.

Un uomo che abbraccia entrambe le sue energie divine 👈, è molto più potente di qualcuno che sta spingendo attraverso la vita con totale incoscienza. Eppure, sa di esserlo, non si sente mai superiore, non torna mai in modalità competizione. Egli è la forza di creazione per il suo partner Divino Femminile.

L’uomo e il suo partner Divino Femminile

Per un uomo, e anche per una donna, è importante capire e abbracciare entrambe le energie divine. Non ci può essere un architetto (Divino Femminile) senza il costruttore (Divino Maschile), nessun progettista senza l’artigiano.

Riunendosi in una relazione, anche una Riunione delle Fiamme Gemelle, i poteri di manifestazione di entrambi i partner si fondono in una sola centrale elettrica universale. Entrambi sono equilibrati dentro, comprendendo le loro energie, e comprendendo anche le dinamiche in una relazione consapevole come spiegato nel libro Secrets to a Rich Relationship. Ci deve essere equilibrio all’interno ed equilibrio all’esterno. Qualsiasi cosa debba essere creata nella realtà esterna deve prima essere creata all’interno.

Energies

Le forze combinate del Divino Femminile e del Divino Maschile in una relazione sono capaci di fare a pezzi la loro realtà attuale e creare la loro realtà desiderata da zero.

Un uomo, essendo il Divino Maschile, deve assolutamente abbracciare il suo partner Divino Femminile. Deve capire che lui è il capitano della loro nave. E allo stesso tempo, deve accettare il fatto che lui è semplicemente il creatore della creatività della sua Divina Femminile. Lui chiama i colpi, costruisce il loro impero, sì, ma senza la sua partner non sarebbe in grado di creare nulla di significativo.

Deve fidarsi del proprio intuito 👈, del suo Divino Femminile. La sua connessione con l’universo è molto più forte della sua. Lui guida la strada, sì. E non cambia mai idea solo per compiacere la sua donna, sì. Lui deve guidare la sua donna perché lei è l’oceano per la loro nave, sì. Deve sapere dove sta andando (il suo scopo) e mostrare la strada, sì. Ma senza ascoltare il suo Divino Femminile dentro e fuori, non andrà avanti. Una volta capito, questa potente coppia può creare qualsiasi cosa come realtà. Crescono nella consapevolezza, che è il fondamento e lo scopo della loro relazione.

Più un uomo è fermo nella sua energia Divina Maschile, più la sua partner femminile può rilassarsi nella sua propria energia Divina Femminile. E viceversa! Ricordate che una relazione basata sui principi della matrice 3D è molto probabile che fallisca perché le dinamiche sono sbagliate e mal comprese, le responsabilità sono confuse, l’energia non scorre liberamente dentro e attraverso la coppia. Solo conoscendo queste cose è possibile una relazione consapevole.

Scopo

Entrambi sono profondamente radicati nella loro coscienza. Conoscono il loro scopo nella vita ed entrambi lo perseguono senza sosta. E poiché lo scopo di tutti è lo stesso – contribuire al progresso dell’umanità – hanno una grande possibilità di unire le loro forze sotto un’unica bandiera, una missione, un obiettivo, uno scopo. Uno scopo è ciò che spinge un uomo a costruire imperi 👈. La gravità del suo scopo lo tira avanti senza sforzo. Si assume la responsabilità della sua vita, delle sue decisioni, del suo partner divino femminile, della sua famiglia, dei suoi affari. Finché segue il suo scopo. Finché non lascia che nessuno lo distragga. Le distrazioni sono ovunque nella realtà 3D, ma un uomo che è fermo nelle sue energie e nel suo scopo può scrollarsele di dosso con un sorriso.

Insieme come coppia, sono in grado di manifestare istantaneamente ciò che vogliono. Si tratta solo di arrendersi al flusso universale, obbedire alle leggi universali, stabilire delle intenzioni e distaccarsi da qualsiasi risultato specifico. Ricordate che l’universo vi sta fornendo tutto ciò che volete creare. La fede e la fiducia nei poteri di creazione universali è necessaria per vivere nell’abbondanza ed essere sempre accuditi. L’universo è abbondante e vi fornirà sempre abbondanza se siete aperti a riceverla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.