Notizie e storie

Se sei incinta, hai già abbastanza da fare senza essere infelice per il naso chiuso e il prurito agli occhi quando il polline impazzisce.

La buona notizia è che gli antistaminici per i sintomi delle allergie stagionali sono generalmente sicuri durante la gravidanza. Benadryl e Chlor-Trimeton, per esempio, sono sicuri.

Pensiamo che i farmaci per le allergie di seconda generazione come Claritin e Zyrtec vadano bene anche per la gravidanza. Questi sono attraenti per molte donne incinte perché non ti rendono così sonnolento durante il giorno. Quando sei in farmacia, assicurati di cercare le versioni senza pseudoefedrina.
I farmaci per l’allergia che combinano un antistaminico con un decongestionante come la pseudoefedrina non sono sicuri, perché possono aumentare la pressione sanguigna. Evita il Claritin D, lo Zyrtec D e l’Allegra D. La D indica che contiene pseudoefedrina. Prendi il normale.
La pseudoefedrina è lo stesso ingrediente del Sudafed. Se sei abituata a prendere Sudafed per alleviare la pressione del seno quando le tue allergie agiscono, non farlo mentre sei incinta. Il Sudafed regolare con pseudoefedrina non va bene, e anche la versione più recente chiamata Sudafed PE non va bene. Sudafed PE ha un diverso tipo di decongestionante chiamato fenilefrina che può diminuire il flusso di sangue al tuo utero e possibilmente causare difetti alla nascita.

Se hai qualche domanda sui farmaci durante la gravidanza, non esitare a chiamare per un appuntamento per fare un piano con il tuo fornitore.


Americo Fraboni, MD, medico di famiglia specializzato in ostetricia
Fairview Clinics – Princeton
Fairview Clinics – Zimmerman
Per saperne di più:
Fissa un appuntamento con un medico ostetrico o un’ostetrica o prenota una visita al Birthplace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.