USC Division of Biokinesiology and Physical Therapy

Il precursore della Division of Biokinesiology and Physical Therapy fu istituito come programma di apprendistato presso l’Orthopedic Hospital di Los Angeles nel 1942. Il programma di terapia fisica è stato avviato dal Dr. Charles Lowman, che era un medico ortopedico formato alla USC, e Susan Roen, che era il capo fisioterapista presso l’Ospedale Ortopedico e un assistente istruttore nel Dipartimento di Educazione Fisica della USC. La loro collaborazione di successo, specialmente nella terapia subacquea, attirò l’attenzione internazionale; il presidente Franklin D. Roosevelt si consultò con il Dr. Lowman per la terapia della sua malattia. Catherine Worthingham – che si laureò sotto la loro guida – continuò a contribuire notevolmente alla professione di fisioterapista attraverso l’educazione, la pratica e la ricerca, e fece avanzare la professione ad un alto livello di influenza nella riabilitazione.

La prima classe di laureati del Dipartimento di Fisioterapia alla USC, 1946.

Gli anni ’40 furono un periodo importante per l’educazione in terapia fisica e occupazionale con una maggiore attenzione ai programmi di baccalaureato su base universitaria. Nel 1945, il dipartimento di terapia fisica è stato istituito presso il Campus University Park dell’USC con due programmi offerti: un programma di certificato per i laureati e un programma di baccalaureato. Charlotte W. Anderson, che era stata una facoltà centrale nel programma di emergenza di guerra, fu la prima presidente del dipartimento di fisioterapia. Il programma di fisioterapia alla USC fu accreditato dall’Associazione Medica Americana (AMA) nel 1946. La prima classe con un Certificato in Terapia Fisica si è laureata alla USC nello stesso anno, mentre il primo candidato alla laurea si è laureato nel 1947. Al fine di preparare gli insegnanti per le scuole di fisioterapia, un programma di laurea post-professionale M.A. è stato istituito alla USC nel 1947 come secondo programma del suo genere negli Stati Uniti. Il primo candidato MA si è laureato nel 1950. Mentre la terapia fisica era un campo professionale abbastanza nuovo per gli uomini a quel tempo, i primi studenti maschi furono ammessi al programma di terapia fisica nel 1950.

Il dipartimento di terapia fisica alla USC si sviluppò e si espanse rapidamente durante gli anni 60. Margret S. Rood divenne la presidente del dipartimento nel 1960. Era una fisioterapista e terapista occupazionale e propose un noto sistema di esercizi terapeutici per trattare le disfunzioni neuromuscolari chiamato approccio Rood. Margret S. Rood ha lasciato la presidenza nel 1966. Nel 1966, la prima facoltà con un dottorato di ricerca, Frances Grover, fu assunta per insegnare anatomia. Margaret Bryce, che ha presieduto il dipartimento fino al 1975, ha contribuito notevolmente alla gestione della terapia fisica negli amputati degli arti inferiori.

Il 1971 è stato un anno fondamentale per il dipartimento quando si è trasferito al Rancho Los Amigos Hospital di Downey per avviare un nuovo paradigma nella medicina della riabilitazione degli Stati Uniti. Sempre nel 1971, la USC istituì un master in terapia fisica clinica che includeva borsisti clinici al Rancho Los Amigos. Spostando la divisione a Rancho Los Amigos, gli studenti non solo erano in grado di accedere a fisioterapisti abili, ma anche di avere una migliore esperienza pratica nella pratica della terapia fisica. Helen Hislop fu nominata presidente del dipartimento nel 1975; la dottoressa Hislop sviluppò intensamente il programma di terapia fisica a livello di laurea. Inoltre, l’ultima classe di laurea si è laureata nel 1975 e tutti i diplomi di laurea in terapia fisica sono stati spostati da MA a MS Nel 1978, il dipartimento ha istituito il primo programma di dottorato in terapia fisica nella nazione e ha accettato tre studenti di dottorato. La dottoressa Jacquelin Perry, direttrice del laboratorio di patocinesiologia al Rancho Los Amigos e riconosciuta esperta in analisi dell’andatura e poliomielite, contribuì enormemente allo sviluppo del programma di dottorato in terapia fisica alla USC.

Gli anni ’80 e ’90 furono periodi definiti da molte prime volte nella divisione. Il primo dottorato in terapia fisica dell’USC è stato assegnato a Mary Beth Brown nel 1984. Nel 1989, fu istituito uno studio di facoltà indipendente, USC Physical Therapy Associates, con Rob Landel come direttore. Il dipartimento ha cambiato il suo nome in Dipartimento di Biocinesiologia e Terapia Fisica nel 1993 per riflettere la sua missione di ricerca in espansione. Ottantaquattro studenti sono stati ammessi alla prima classe di DPT nel 1995 e si sono laureati tre anni dopo. Nel 1996, 15 laureati hanno ricevuto i primi gradi DPT post-professionali dalla USC. Dopo 23 anni di servizio come presidente del dipartimento, Helen Hislop si è dimessa nel 1998 e Sandra Howell è stata nominata presidente ad interim al suo posto. Questo stesso anno, la classe inaugurale di due residenti è stata ammessa al programma di residenza di fisioterapia ortopedica presso la USC, la prima residenza a base accademica negli Stati Uniti.

Il dottor James Gordon è diventato il nuovo presidente del dipartimento nel luglio 2000. Nel 2003, il Dipartimento di Infermieristica ha chiuso e il rettore dell’università ha annunciato che le Professioni Sanitarie Indipendenti sarebbero state gradualmente eliminate. Questo precipitò un importante cambiamento per il dipartimento, che divenne la Divisione di Biocinesiologia e Terapia Fisica della Herman Ostrow School of Dentistry nel 2006.

Nel 2017, il dipartimento ha iniziato ad offrire programmi DPT online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.